Kiremko: Innovazione e Crescita nell’Industria delle Patate

Kiremko, azienda olandese fondata nel 1965, è partita da un’idea rivoluzionaria: lavorare migliaia di patate contemporaneamente, anziché una per una. La loro prima linea produttiva era in grado di trasformare 500 chili di patate fritte all’ora, una capacità inimmaginabile per l’epoca.

Espansione Globale e Collaborazioni Strategiche

La crescita di Kiremko è stata guidata dalla visione di sfruttare al massimo ogni patata in tutto il mondo. L’espansione è partita dall’Olanda per raggiungere rapidamente mercati internazionali come Danimarca, Cina, Giappone, Egitto, Grecia, Stati Uniti e molti altri. La collaborazione di lungo periodo con Idaho Steel e Reyco Systems ha giocato un ruolo cruciale in questa espansione e continuerà a essere un pilastro fondamentale nei prossimi anni.

Crescita e Obiettivi Futuri

Da umili inizi nel 20° secolo, Kiremko si è evoluta in un’organizzazione internazionale che conta oltre 180 professionisti, presenti in ogni importante mercato di patate del pianeta. L’obiettivo per il futuro è ambizioso: massimizzare il rendimento di ogni singola patata sulla terra.

Versatilità nel Programma di Produzione

Il programma di produzione di Kiremko varia dalle singole macchine alle linee complete per la produzione di una vasta gamma di prodotti a base di patate, tra cui patate fritte rivestite e non, fiocchi di patate, snack pellet, patate preformate e patatine fritte.

Personalizzazione e Qualità

Ogni linea produttiva Kiremko è progettata su misura, per soddisfare i più elevati standard di qualità. Le linee comprendono numerose macchine per il flusso primario e un crescente numero di sistemi secondari, come il trasporto degli scarti, la separazione dell’amido e sistemi di misurazione e pesatura. Integrare queste macchine e sistemi in un processo unico è una delle specialità di Kiremko.

Innovazione nelle Linee di Produzione

Le linee di produzione Kiremko incorporano tecniche innovative come pelatrici moderne con separazione del condensato e sistemi di rimozione per minimizzare le perdite di buccia e aumentare l’efficienza;selezionatrici ottiche, idrotagliatrici, essiccatoi e friggitrici, e sistemi per la rimozione dell’olio in eccesso. Queste innovazioni contribuiscono a garantire un prodotto finito di altissima qualità.